Assicurarsi a Fano: a chi rivolgersi?

Le assicurazioni Fano di UnipolSai fanno parte del gruppo Unipol, leader in Italia nei rami Danni e R.C. Auto, che con oltre 2.700 agenzie assicurative e circa 6.000 subagenzie distribuite sul territorio nazionale, riesce a soddisfare ben 10 milioni di clienti. Le assicurazioni Fano si occupano di diversi ambiti che riguardano il settore delle assicurazioni, per cui sono in grado di andare incontro ad ogni bisogno del cliente per ogni aspetto della sua vita.

Di cosa si occupano le assicurazioni Fano?

Le assicurazioni a Fano sono in grado di offrirvi varie tipologie di polizze a seconda delle vostre esigenze. Ad esempio, possono fornire delle garanzie per quanto riguarda la vostra abitazione con:

  • l’assicurazione casa, personalizzabile per assicurare l’abitazione e la famiglia;
  • l’assicurazione condominio, a tutela dell’immobile, delle persone che lo abitano e dell’amministratore nello svolgimento della sua attività;
  • l’assicurazione cane/gatto, che comprende anche le spese veterinarie.

L’agenzia assicurativa può intervenire nell’ambito del lavoro con:

  • l’assicurazione agricola, che protegge persone, fabbricati, serre, bestiame, ecc;
  • l’assicurazione commercio, che integra tecnologia, assistenza e garanzie assicurative a tutela della tua attività commerciale;
  • l’assicurazione impresa, dedicata alle attività artigianali o industriali;
  • l’assicurazione professionale, specifica per i liberi professionisti;
  • l’assicurazione albergo, per tutelare ogni tipo di strutture ricettive;
  • l’assicurazione tutela legale, a protezione dei propri diritti nelle controversie legali.

Si può richiedere la consulenza delle assicurazioni Fano anche per:

  • le assicurazioni infortuni, pensate per soddisfare differenti livelli di tutela e di assistenza;
  • le assicurazioni sanitarie, per una copertura delle spese mediche e per essere tutelati in caso di invalidità dovuta ad una malattia;
  • le assicurazioni terzo settore, che proteggono il lavoro di chi gestisce un’associazione di volontariato, una scuola dell’infanzia, un’associazione sportiva o culturale;
  • le assicurazioni sulla vita, nel caso di invalidità permanente o morte prematura;
  • le assicurazioni sulla autonomia – Long Term Care, in caso di perdita dell’autosufficienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *