Liposuzione: è un intervento adatto a tutti?

La liposuzione è un intervento di chirurgia estetica molto conosciuto. Viene eseguito per eliminare, tramite l’inserimento di microcannule, del grasso presente in diverse parti del corpo. La liposuzione è ad oggi uno degli interventi più sicuri a cui sottoporsi, ma è pur sempre un’operazione per cui è importante affidarsi a dei professionisti e sottoporsi ad una serie di analisi per stabilire se è possibile eseguire l’intervento di liposuzione. Solo un medico potrà dire con certezza se rientrate tra i pazienti adatti o se rientrate tra coloro a cui è sconsigliata la liposuzione.

Non esiste un limite d’età specifico per sottoporsi a questo intervento (oltre alla presenza di determinate patologie), ma spesso si sconsiglia alle persone più anziane, in quanto la pelle potrebbe aver perso parte della sua elasticità e la liposuzione potrebbe restituire dei risultati inferiori rispetto ai pazienti più giovani. In generale, la liposuzione è sconsigliata a coloro che soffrono di flebiti, problemi cardiocircolatori, ipertensione, diabete, patologie renali, vene varicose: queste patologie, infatti, aumentano il rischio dell’intervento. Ogni caso però è ovviamente a sé, perciò ricordatevi di affidarvi esclusivamente a dei pareri medici, perché la vostra salute è molto più importante di qualsiasi intervento estetico.

Per scoprire se è il caso di sottoporsi ad un intervento di liposuzione o meno, rivolgetevi a dei professionisti che saranno in grado di fornirvi un’assistenza seria e completa. Nelle città di Milano, Roma, Firenze, Bergamo e Catania per ogni informazione e per richiedere una consulenza personalizzata, vi consiglio di mettervi in contatto con i medici di Equipe – Clinica Estetica. In questa clinica troverete esclusivamente del personale altamente preparato, e potrete anche scoprire il Lipolaser System, una liposuzione laser meno invasiva di quella tradizionale, che riduce al minimo anche i disagi del post operatorio: l’azione edematosa sarà minima o addirittura assente, e non vi è necessità punti di sutura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *