Il servizio di pronto intervento fabbro, come funziona?

Sei rimasto fuori di casa poiché la chiave della tua porta si è rotta nella serrature? La tua porta si è bloccata? Hai subito uno scasso della serratura di casa? Hai perso le chiavi di casa? Stai tranquillo! La soluzione ai tuoi problemi te la offre il servizio di pronto intervento fabbro! Capita purtroppo alcune volte di rimanere bloccati fuori casa, magari nel cuore della notte. Chiamereste uno sconosciuto per aiutarvi a sbloccare la porta di casa vostra? La paura di incappare in persone poco affidabili è sempre dietro l’angolo!

Per questo è necessario affidarsi solo a chi opera in realtà serie e professionali, che da tempo operano nel settore e che possono garantirvi un servizio sicuro. Potrai avere a disposizione 24 su 24 e 7 giorni su 7 incluso festivi, il tuo fabbro sul posto in soli 30 minuti dalla chiamata. La lunga esperienza maturata dal fabbro brugherio nel settore della sicurezza ha permesso all’azienda di acquisire conoscenze e competenze tali da soddisfare la sempre più ampia e variegata richiesta proveniente dalla clientela.

Il fabbro esegue il servizio  di apertura porta senza danneggiarla e la sostituzione, in caso di smarrimento/rottura della chiave: il servizio viene effettuato contestualmente e c’è la possibilità di scegliere tra più modelli.  Con la realizzazione di opere in ferro per cantieristica e civile, il fabbro garantisce la sapiente applicazione di acciaio inox, ferro battuto, sezionali, serramenti in alluminio, pvc e legno.

Leader dei serramenti, la ditta è specializzata anche in montaggio di zanzariere in alluminio, inferriate di sicurezza con zanzariera integrata, porte basculanti, cancelli, serrande e tanto altro ancora. Gli interventi di pronto intervento fabbro  sono garantiti 12 mesi. Inoltre, grazie al bonus fiscale potrai recuperare il 50% degli interventi eseguiti! Questo bonus vale solo per i lavori di sicurezza come: installazione serrature di sicurezza, vetri di sicurezza, inferriate di sicurezza e tapparelle di sicurezza.“ 

 

Cosa significa NCC? Scopriamolo insieme

Il noleggio con conducente chiamato anche ncc, è un servizio effettuato da un autista privato, impiegando un veicolo che spazia dalla classica vettura berlina, fino agli autobus più grandi, a seconda del numero di passeggeri che il cliente indica nel modulo di prenotazione. Auto di prestigio, dotate di tutti i comfort, condotte da autisti professionisti al vostro servizio per qualsiasi destinazione ed esigenza, riassumono al meglio il significato del NCC.

La filosofia di NCC è di seguire il cliente e garantire un servizio di noleggio con conducente di alta qualità, come quello già prestato ai nostri prestigiosi clienti, in tutti i momenti dell’anno. Il ncc rappresenta una vera e propria comodità, avrete un autista personale, che garantisce riservatezza e serietà, per condurvi ovunque desideriate per i vostri spostamenti di lavoro, di piacere o per condurre i vostri migliori clienti dovunque lo richiediate.

Inoltre, le tariffe NCC sono particolarmente convenienti sulle medie e sulle lunghe distanze, con prezzi concorrenziali persino rispetto ai mezzi pubblici, condizione frequente soprattutto se siete una famiglia o un gruppo di persone che viaggiano insieme. Il costo del servizio NCC infatti non è mai a persona, ma per l’intero veicolo, mentre viaggiando in autobus o in treno, si è sempre costretti ad acquistare un biglietto per ogni passeggero.

Tra le caratteristiche che contraddistinguono il servizio NCC vi sono la serietà e la discrezione del proprio staff, l’utilizzo di vetture di alto livello e conducenti esperti nella guida, che renderanno i vostri trasferimenti estremamente confortevoli. La scelta di un parco macchine di nuova immatricolazione comprendente modelli di autovetture per tutte le esigenze, dotate di tutte le comodità sono l’ideale sia per lunghi spostamenti sia per brevi tragitti. I servizi NCC sono disponibili 24 ore al giorno, 365 giorni l’anno, con tariffe personalizzate e competitive non soggette a variazioni dovute al traffico. 

Rotolo di carta plotter: l’ideale per la stampa di grandi dimensioni 

Esistono 4 tipologie di plotter: le differenze tra loro specificano il tipo di utilizzo che si farà della stampa ottenuta. Alcuni plotter per la stampa possono infatti anche incidere la carta, in special modo quella vinilica o adesiva. Il braccio mobile del plotter può essere munito di penna o di testine per il getto di inchiostro in grado di eseguire un disegno preciso su fogli sia di grandi dimensioni che di formati più piccoli, ad esempio A4.

Le diverse tipologie di plotter permettono di scegliere se utilizzare carta in rotoli o in formati. Il rotolo di carta plotter disponibile in lunghezze che vanno da 50 a 150 metri, permette invece di poter avere stampe di dimensioni diverse a seconda del taglio che si preferisce. In base quindi al tipo di risultato che si vorrà ottenere sarà più comodo scegliere carta plotter in rotoli o formati per i plotter per la stampa. Il rotolo di carta plotter permette la stampa in formati molto grandi ed è particolarmente utilizzato in ambito tecnico e professionale.

Il plotter per la stampa è usato in studi di ingegneria e architettura per la stampa di progetti, mappe e prospetti ma anche in studi grafici dove le stampe di grandi dimensioni sono richieste per esigenze professionali. Il rotolo di carta plotter è usato nei processi di stampa di grandi dimensioni quindi è venduta per rotoli, non per risme.

I rotoli sono in carta bianca, lucida o opaca, con grammatura compresa tra 80-90 grammi e con formati tra i 50 metri di lunghezza e 106,7 mm, fino ad arrivare ai 91,4 cm, passando da dimensioni intermedie quali 36 cm, 42 cm, 61 cm e 62,5 cm. La caratteristica che maggiormente incide sul prezzo della carta è sicuramente la superficie. Se si tratta di carta opaca potrà essere utilizzata per stampe o disegni di qualità standard. Se invece vogliamo che le stampe siano a livello fotografico, si dovrà acquistare carta alta definizione o addirittura fotografica. 

Come funziona l’assicurazione per il noleggio delle auto 

Talvolta potrebbe capitare di richiedere il noleggio auto ma indipendentemente dal fatto che questo avvenga per un giorno o per una settimana è importante capire come funziona l’assicurazione per il noleggio auto. Potrebbe infatti capitare un incidente nel periodo in cui si usufruisce del servizio ed è utile sapere come gestire la situazione. La maggioranza dei contratti di noleggio auto comprende nel prezzo una copertura assicurativa obbligatoria per i danni da collisione (CDW) e di responsabilità civile verso terzi (RCT).

Nell’eventualità di danni arrecati al veicolo noleggiato o di furto del medesimo, le società di noleggio auto addebitano all’assicurato una franchigia, che corrisponde all’importo che questi è tenuto a pagare per il costo delle riparazioni. La franchigia è l’importo che, in caso di danni al veicolo, rimane a carico del cliente e non viene coperta dall’assicurazione e varia dai 500,00 ai 1500,00 euro in base alla tipologia di veicolo, dalla durata del noleggio e dal punto di ritiro del veicolo.

Per evitare di dover pagare una somma di denaro in caso di sinistro o di furto del noleggio auto, l’alternativa che ci resta è quella di pagare un supplemento giornaliero per il noleggio auto stesso. Il lato negativo è che la somma spesa per noleggiare la vettura sarà più alta ma tale scelta ci eviterà di dover spendere somme anche più alte nel malaugurato caso in cui l’auto subisca danni o venga addirittura rubata.

Come spiegato su rent.it la copertura assicurativa RCA per il noleggio auto è obbligatoria in molte nazioni e, a seconda di dove si intende andare con la vettura, possono cambiare le condizioni. Buona cosa è dunque anche quella di informarsi su cosa sia richiesto nel luogo dove intendiamo andare con l’auto a noleggio, nel caso in cui si espatri. La polizza RCA copre i danni a persone terze e cose di terzi che sono causati in seguito ad un sinistro, avvenuto con responsabilità propria. 

 

Assistenza elettrodomestici: un servizio sempre più fondamentale

Cerchi un centro assistenza elettrodomestici? La tua lavatrice si è rotta? Non riesci a trovare un pezzo di ricambio? Affidati a DMC Service, che offre assistenza elettrodomestici con tecnici specializzati nelle zone di Varese e provincia e Milano e provincia. L’azienda è in grado di risolvere ogni tipologia di problematica su frigoriferi, lavastoviglie, lavatrici, forni, piani cottura, cappe e ogni altro elettrodomestico indispensabile nelle faccende di tutti i giorni, fornendo un’assistenza elettrodomestici varese davvero efficiente.

L’azienda dispone di tecnici esperti e qualificati, che sono in grado di intervenire a domicilio fornendo l’assistenza elettrodomestici in tempi brevi. Il centro assistenza elettrodomestici dispone inoltre di un ampio laboratorio, dove vengono effettuate le riparazioni che richiedono tempi più lunghi. In ogni riparazione eseguita, il centro assistenza elettrodomestici utilizza solo ricambi e accessori originali e garantiti.

I tecnici della ditta sono sempre disponibili a fornirti consigli utili per la manutenzione dei tuoi elettrodomestici, oltre a proporti con competenza e cortesia prodotti per la loro pulizia. Il reparto di assistenza elettrodomestici, oltre ad eseguire riparazioni in sede e a domicilio fornisce, infatti, consulenze specifiche su argomenti quali riqualificazione energetica, contenimento dei consumi e ottimizzazione degli utilizzi.

In virtù della competenza a riguardo e della sempre maggiore collaborazione con le case di produzione, l’azienda è rapidamente diventata un grande punto di riferimento per l’assistenza elettrodomestici e riparazioni su molti marchi di produzione nazionali ed esteri. Punti di forza dell’azienda sono sicuramente la prontezza e la precisione dell’assistenza elettrodomestici offerta ai clienti per ogni tipo di problema o esigenza.

Lo staff specializzato e esperto è infatti disponibile per l’individuazione e la valutazione di ogni tipo di guasto, ma anche più semplicemente per dare consigli sulla manutenzione degli elettrodomestici e fornire materiale informativo. Ogni riparazione, inoltre, è gestita nel minor tempo possibile, potendo confidare in un grande magazzino ben fornito di ricambi originali direttamente provenienti dalle case madri di tantissimi marchi e modelli di elettrodomestici. 

Scopriamo le canne fumarie per stufe a pellet 

Il caminetto, che sia a legna o a pellet, non è un elemento autonomo, perché ha bisogno di un’adeguata canna fumaria per funzionare correttamente. E’ la giusta canna fumaria, infatti, la principale responsabile del perfetto tiraggio e quindi di un camino che scalda bene senza ritorni di fumo e con un bel vetro pulito. Le canne fumarie sono costituite da due elementi, un canale di fumo o raccordo fumi e una canna fumaria propriamente detta.

Il canale di fumo è quel dotto che collega il camino o la stufa (a legna o pellet che sia) con le canne fumarie. La canna fumaria vera e propria è quel tubo coibentato che esce dal tetto e arriva fino al “comignolo”. Nel gergo comune, tendiamo a chiamare “canna fumaria” entrambi i componenti ma in termini tecnici, l’insieme della canna fumaria e del raccordo fumi è definito “impianto fumario“.

Le canne fumarie per stufe a pellet o a legna sono controllate e regolamentate dal D.L.g.s. 3 aprile 2016 per le biomasse e i combustibili, dalla norma UNI EN 13501-1 che regola l’evacuazione di fumi e infine dalla norma UNI10683/2005 con integrazione del 2012 che controlla le installazioni e il funzionamento dei generatori di calore.

Le canne fumarie per stufe a pellet e legna, secondo la normativa, devono scaricare a tetto, i materiali utilizzati, devono essere di classe A1 (secondo la classificazione UNI EN 13501-1) e devono essere marcati CE. La legge vieta canne fumarie collettive ma consente il convogliamento all’interno del canale da fumo-canna fumaria di altri apparecchi.

Esistono anche appositi dispositivi di sicurezza, capaci di interrompere l’afflusso del gas in caso di perdite, difetti per apparecchi di tipo B o per sistemi intubati multipli. Il canale da fumo deve essere sempre coibentato ed ispezionabile e deve permettere il recupero della fuliggine e la pulizia, deve avere adeguata tenuta ai prodotti della combustione e delle condense; non deve attraversare locali compartimentati, con pericolo di incendio, nei quali sia vietata l’installazione di apparecchi a combustione o nei quali non sia possibile l’ispezione. 

Il traghetto Genova-Olbia: quali sono le soluzioni per dormire?

Una valida alternativa al trasporto via terra, il traghetto è un’opzione molto comoda per quelle città che sono più solamente accessibili tramite un collegamento marittimo, come ad esempio Genova e Olbia. La tratta Genova-Olbia mette a disposizione dei clienti di viaggiare nella splendida città sarda in tutta comodità.

Olbia è una città tutta da scoprire, grazie alle sue attrattive storiche e artistiche di origini cartaginese, romana, bizantina e medievale. I dintorni di Olbia sono famosi per le loro bellezze paesaggistiche: basti ricordare la mondana Costa Smeralda (Porto Cervo, Porto Rotondo) e la splendida isola de La Maddalena, dove si ritirò Garibaldi.

Viaggiare sul traghetto genova olbia ti garantirà un’esperienza piacevole e confortevole. Troverai a bordo personale cordiale e competente, pronto a soddisfare ogni tua richiesta.  Avrai la possibilità di scegliere, tra le diverse sistemazioni offerte, quella più congeniale alle tue esigenze: che tu prediliga soluzioni più convenienti, come passaggio ponte o poltrona, o che preferisca una comoda cabina, il personale a bordo ti aiuterà affinché le tue ore a bordo trascorrano confortevolmente. 

Potrai scegliere tra: 

  • Confortevoli poltrone numerate, situate in aree dedicate ad un prezzo davvero speciale.
  • Cabine e suite in ambiente spazioso e funzionale, arredato con i moderni confort: comodo letto Queen Size, servizi luminosi dotati di biancheria da bagno e articoli per la tua toilette.
  • Cabine doppie esterne o interne: accogliente cabina di ponte superiore dotata di 2 posti letto, singoli, matrimoniali, con o senza oblò, servizi interni e tutti i confort per rendere il tuo viaggio un vero relax: comodino con punto luce, prese di corrente internazionali, servizio biancheria e articoli da bagno.
  • Cabine quadruple esterne o interne: accogliente cabina di ponte superiore dotata di 4 posti letto a castello, con o senza oblò, servizi  interni, e tutti i confort per rendere il tuo viaggio un vero relax: comodino con punto luce, prese di corrente internazionali, servizio biancheria e articoli da bagno.

 

Perchè al giorno d’oggi può essere fondamentale rivolgersi ad una società di consulenza strategica 

Quello che stiamo vivendo è un cambiamento epocale del modo di fare impresa e soprattutto di sviluppare idee imprenditoriali vincenti. Il successo di un’azienda non si misura più in base al numero di vendite, ma alla sua capacità di creare valore nelle attività che svolge e nel network di relazioni che l’azienda crea con il proprio mercato di riferimento, soprattutto con i clienti, consentendole una conoscenza tale del cliente tale per cui il prodotto o il servizio offerto sembrino “fatti su misura”.

La società di consulenza strategica è la consulenza che trova le soluzioni alle decisioni critiche delle imprese. E’ proprio in questa nuova concezione d’impresa si inserisce la società di consulenza strategica, come acceleratore di cambiamento e di crescita. La società di consulenza strategica si occupa della gestione aziendale in senso ampio, ricoprendo svariati ruoli che vanno dalla pianificazione d’impresa, al marketing e alla vendita.

Le imprese che nascevano una dietro l’altra tra gli anni 70’ e 90’, non sono le start-up di oggi. I prodotti non avevano nemmeno lontanamente le caratteristiche di quelli che vengono lanciati nei mercati oggi, per non parlare dei consumatori. Il metodo tradizionale con il quale le società di consulenza strategica guidavano le nuove imprese al lancio di un prodotto o servizio non è più sufficiente al giorno d’oggi. Le attuali strategie di marketing si focalizzano, più che sulle vendite come un tempo, sul cliente e sulle sue aspettative nonché suoi desideri e bisogni, espressi e latenti.

Il consulente deve porsi il problema di come emergere dalla massa e conquistare l’attenzione del cliente. Suo obiettivo primario è la creazione di valore per l’azienda-cliente, fondato in primis su qualità e competenze ma anche sullo svincolarsi da approcci tradizionali per accoglierne di innovativi che generino visioni nuove e inesplorate. L’obiettivo di ogni società di consulenza strategica è trovare, dimostrare e realizzare la soluzione giusta che permette all’azienda di crescere nei profitti. 

I vantaggi del noleggio a lungo termine delle auto aziendali 

Il noleggio a lungo termine detto anche full rent è un’alternativa all’acquisto o al leasing auto per i professionisti titolari di partita Iva che prevede lo stesso la deduzione dei costi per l’irpef e la detrazione Iva. Il noleggio a lungo termine delle auto aziendali rappresenta la soluzione ideale per la mobilità aziendale ma anche del privato, combinando le principali esigenze del cliente, il quale può decidere tipologia ed allestimento della propria autovettura e usufruire di tutti i servizi inclusi mantenendo così i costi fissi e pianificati per tutta la durata del contratto di noleggio.

Sono tanti i vantaggi del noleggio a lungo termine di auto aziendali. Il contratto, a fronte di un canone fisso mensile, include:  

  • un veicolo per un determinato periodo di tempo e chilometraggio; 
  • la possibilità di scegliere tra una serie di servizi aggiuntivi quali la manutenzione; 
  • l’assistenza.
     

Grazie al noleggio a lungo termine auto aziendali è possibile evitare l’inutile immobilizzo di capitali, a differenza di quanto avviene in caso di acquisto o di leasing, inoltre viene totalmente abolita l’esposizione finanziaria nei confronti di istituti di credito ed assicurativi grazie all’oggetto sociale della società di noleggio.

Il servizio di noleggio viene molto apprezzato per l’elevata personalizzazione, infatti è possibile scegliere la propria auto e personalizzarla sia in termini di caratteristiche estetiche sia dei servizi ad essa connessi, con l’enorme vantaggio di liberarsi da tutti gli oneri amministrativi e gestionali che restano sempre di competenza della società di noleggio.

Decidere di affidarsi ad una società di noleggio a lungo termine auto aziendali rappresenta una scelta valida per tutti coloro che vogliono sfruttare al massimo i vantaggi offerti da questa conveniente formula di servizio, permettendo così al cliente di dedicarsi al suo core business senza inutile dispendio di tempo ed energie organizzative per l’acquisto. 

Il noleggio dei gruppi elettrogeni silenziati 

Per eventi di rilevante importanza, come concerti e varie manifestazioni di Enti o locali nei centri delle città, è possibile optare per il noleggio gruppi elettrogeni silenziati. Questo tipo di generatori di corrente è realizzato, come dice il nome stesso, prestando particolare attenzione a quello che è il rumore prodotto durante il funzionamento misurato in decibel. Per misurare il rumore prodotto da ogni generatore è necessario rilevarlo ad una distanza di 7 metri dalla fonte sonora.

I modelli più piccoli di generatori di corrente silenziati possono arrivare a produrre poco più di 60 dB che, per fare un paragone, si tratta di un rumore paragonabile ad una conversazione tra più persone in un ufficio. Sul mercato esistono però modelli silenziati che arrivano a produrre anche a meno decibel: circa 55 dB, ovvero il rumore di una radio o di una televisione tenute a basso volume e a solo un metro di distanza.

Questi sono limiti persino inferiori a quelli previsti per il cosiddetto quieto vivere: infatti in un appartamento un buon vicino deve mantenere un limite inferiore ai 75 decibel, anche perché un rumore prolungato a livelli di decibel superiori può creare non solo fastidio, ma anche disagio fisico alle persone. Uno dei casi in cui si opta per il noleggio dei gruppi elettrogeni silenziati riguarda ovviamente l’uso nelle ore notturne. Un rumore eccessivo, oltre a creare problemi con i “vicini”, potrebbe infastidire i potenziali clienti e visitatori. 

Anche in appartamento, il rumore di una conversazione rientra nei limiti per il buon vicinato e, anche se non si hanno vicini, il noleggio gruppi elettrogeni silenziati permette di dormire tranquillamente nella stanza accanto anche durante l’uso. Cambiando settore, da quello domestico a quello professionale, i gruppi elettrogeni silenziati possono essere utili nelle fiere, specie quelle al chiuso, per dare energia al proprio stand.  

Per noleggiare un gruppo elettrogeno visita: https://www.giulianogroup.eu/noleggio/energia-ed-illuminazione/gruppi-elettrogeni/