Arance di Ribera: l’agrume siciliano dalle numerose proprietà benefiche

Nonostante le basse temperature, l’inverno offre verdura e frutta di stagione a volontà e tantissime arrivano proprio dalle temperate e ricchissime terre del sud Italia, come la Sicilia. Tra i prodotti di questa splendida isola vi sono le arance di Ribera. Sempre più diffuse ed apprezzate, queste arance si distinguono dalle comuni arance per il loro profumo inconfondibile e le loro proprietà organolettiche. Sono  completamente prive di semi e con la buccia facilmente staccabile dalla polpa.

Vera e propria eccellenza del territorio, hanno un elevato di vitamine (C, B1, B2, A), pochi zuccheri e tanti sali minerali. Si caratterizzano di una polpa succosa e dal sapore decisamente gradevole, ed è una varietà tipicamente a polpa bionda che fa parte del gruppo Navel. L’Arancia di Ribera possiede componenti nutrizionali ben equilibrati, di pronta assimilazione e con un elevato grado di digeribilità che ne permette il consumo anche la sera. Queste arance non sono sottoposte, infatti, ad alcun trattamento quindi niente pesticidi, ma soltanto lavate con acqua potabile.

 Le arance di Ribera sono ricche di vitamina C e secondo un gran numero di studi e di ricerche rappresentano degli alimenti con notevoli proprietà antitumorali, ovvero che presentano delle molecole che sono in grado di prevenire in modo efficace l’insorgere di problematiche molto gravi come il cancro. L’arancia stimola le difese naturali, l’appetito, disintossicanti, digestive, fluidificanti del sangue, dolcemente lassative e molto indicate nelle infezioni intestinali, sono antinfettive.

Il gusto è l’elemento vincente, grazie alla sua consistenza particolarmente delicata, l’elevata dolcezza e, soprattutto, l’assenza di note amare, ed è in grado di creare un equilibrio nei sentori degli aromi e dei flavour (agrume, frutta esotica e vaniglia). Ogni agrume è controllato e selezionato a mano da agricoltori che da lungo tempo curano e coltivano gli alberi con passione e amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *